31 de janeiro de 2008

Roberto Carlos - O Baile da Fazenda (1998)

Dominguinhos, tocando sua sanfona na música "Baile da fazenda" no especial de 1998...

29 de janeiro de 2008

Roberto Carlos em Striptease poético - 1987

Roberto Carlos em 1987 realizou, segundo ele mesmo, um Striptease poético. Cada roupa trocada no palco levava a recordações de diferentes épocas de sua vida...



Pesquisar mais Roberto Carlos...

28 de janeiro de 2008

27 de janeiro de 2008

Roberto Carlos "O progresso" (1977)

Com os versos de "O progresso", Roberto faz um "apelo pro bom senso" e pede a preservação da natureza.



Pesquisar mais Roberto Carlos...

26 de janeiro de 2008

Roberto Carlos & Freddy Cole (1978)

Acompanhado de Freddy Cole, Roberto Carlos canta "For once in my life", canção que se tornou inesquecível na voz de Frank Sinatra.



Pesquisar mais Roberto Carlos...

25 de janeiro de 2008

Roberto Carlos "Si el amor se va" (1988)

"Si el amor se va" é uma música de Roberto Livi e Bebu Silvetti que Roberto traduziu para o português em parceria com o compositor Carlos Colla. Neste especial da Globo, o fã é presenteado com a versão original da canção.



Pesquisar mais Roberto Carlos...

24 de janeiro de 2008

23 de janeiro de 2008

40 Years Olympians & Pashalis (1966-2006)


About:
- Για πρώτη φορά κυκλοφορεί ένα διπλό CD με όλες τις επιτυχίες των Olympians και του Πασχάλη. Τραγούδια που έγραψαν τη δική τους ιστορία, όπως «Ο Τρόπος», «Ο Αλέξης», «Συγνώμη», «Ανάμνησις», «Το Κορίτσι Του Μάη», «Το Τραγούδι Μου», «Πώς», «Αν Μια Μέρα Σε Χάσω», «Παραδώσου Λοιπόν», «Στο Μπαράκι» και πολλά ακόμη βρίσκονται συγκεντρωμένα εδώ.

- Στη συλλογή υπάρχει και «Το Σχολείο», τόσο στην παλιά κλασική version όσο και σε νέα, σε συνεργασία με τους Goin’ Through και καλλιτέχνες από το label τους Family (Ταραξίας, TNS, Θηρίο) σε μια εκτέλεση που αναμένεται να γνωρίσει τεράστια επιτυχία.


Track List

Disc One
01. ΣΧΟΛΕΙΟ (FAMILY 101 SCHOOL) Feat GOIN’ THROUGH 2006
02. Ο ΤΡΟΠΟΣ 1966
03. ΣΥΓΝΩΜΗ 1966
04. ΑΝΑΜΝΗΣΗ 1967
05. ΣΙΓΑ ΣΙΓΑ (NOT ET NON) 1967
06. Ο ΑΛΕΞΗΣ 1967
07. ΙΣΤΟΡΙΑ 1967
08. ΣΧΟΛΕΙΟ 1966
09. ΤΟ ΚΟΡΙΤΣΙ ΤΟΥ ΜΑΗ (VENUS) 1970
10. ΨΕΥΤΙΚΗ ΑΛΗΘΕΙΑ 1972
11. ΚΑΠΟΤΕ ΘΑ ‘ΡΘΕΙ ΜΙΑ ΜΕΡΑ (JESUS CHRIST) 1972
12. Η ΣΥΝΤΡΟΦΙΑ ΜΑΣ (JESUS) 1972
13. MAMY BLUE 1972
14. ΛΟΛΑ (LOLA) 1972
15. ΦΙΛΟΙ & ΑΔΕΛΦΟΙ (POWER TO ALL OUR FRIENDS) 1973
16. ΟΥΡΑΝΕ ΠΟΥ ΠΕΡΝΑΣ (TAKE ME HOME COUNTRY ROAD) 1974
17. ΓΑΛΑΖΙΑ ΘΑΛΑΣΣΑ 1974
18. ΤΟ ΤΡΑΓΟΥΔΙ ΜΟΥ (PRISON SONG) 1974
19. ΕΙΣΑΙ ΑΥΤΗ ΠΟΥ ΑΓΑΠΩ (YOU MEAN EVERYTHING TO ME) 1976
20. Ο ΤΡΟΠΟΣ (REMIX ‘76) 1976
21. ΠΩΣ 1977
22. ΜΑΘΗΜΑ ΣΟΛΦΕΖ 1977

Disc Two
01. ΑΝ ΜΙΑ ΜΕΡΑ ΣΕ ΧΑΣΩ (SI ME DEJAS NO VALE) 1978
02. ΚΟΠΑΚΑΜΠΑΝΑ (CABACABANA) 1978
03. Η ΤΡΟΜΠΕΤΑ 1978
04. ΤΩΡΑ ΕΙΝ’ ΑΡΓΑ (CADA MIA MAS) 1978
05. ΜΗ ΛΥΠΑΣΑΙ (QUANDO L’ AMORE DIVENTA POESIA) 1978
06. ΦΥΓΕ ΣΕ ΠΑΡΑΚΑΛΩ (SENIORITA POR FAVOR) 1979
07. ΑΧ! ΚΑΙ ΝΑ ΜΠΟΡΟΥΣΑ 1981
08. ΗΘΕΛΑ 1981
09. ΤΡΥΦΕΡΑ (YOU KNOW) 1987
10. ΠΑΡΑΔΩΣΟΥ ΛΟΙΠΟΝ 1987
11. ΚΑΤΕΡΙΝΑ ΚΑΤΕΡΙΝΑΚΙ 1987
12. ΣΤΟ ΜΠΑΡΑΚΙ (I NEED TO FORGET) 1987
13. ΠΕΣ, ΠΕΣ, ΠΕΣ ΜΟΥ 1987
14. ΣΤΑ ΣΟΥΒΕΝΙΡ 1987
15. ΤΖΟΑΝΝΑ (GIMME HOPE JOHANNA) 1988
16. ΜΗ ΜΕ ΜΑΡΤΥΡΗΣΕΙΣ (NON, NON, NON) 1989
17. ΣΤΙΓΜΕΣ (NANDIVA) 1989
18. ΑΛΛΑΞΕΣ (EN ARANJUEZ CON TU AMOR) 2000
19. ΕΣΕΝΑ ΠΟΥ ΣΕ ΞΕΡΩ ΤΟΣΟ ΛΙΓΟ 2000
20. ΜΑΚΑΡΙ (ΜΙΚΡΟ REMIX) 2006

Encontre mais músicas Gregas.... Aqui"!!

Download - Part.1:
(Baixar)
Download - Part.2: (Baixar)
Download - Part.3: (Baixar)

22 de janeiro de 2008

2000 - Amor sem limite


(Postagem para pesquisa apenas)

Data de lançamento: 18 de dezembro de 2000. / CD Amigo Records 495915-2 (Brasil)

O grande amor da minha vida
Amor sem limite
O grude (Um do outro)
O amor é mais
Eu te amo tanto
Tudo
Tu és a verdade, Jesus
Mulher pequena
Quando digo que te amo
Momentos tão bonitos

21 de janeiro de 2008

Roberto Carlos e Tom Jobim (1986)

Roberto Carlos e Tom Jobim conversam sobre a destruição que o homem promove na natureza. Os dois artistas ainda homenageiam a fauna e a flora com um pout-pourri instrumental de músicas consagradas.

20 de janeiro de 2008

Pelo Avesso


Innamorata (Cama e Mesa)

Innamorata (Cama e Mesa) - 1982
Roberto Carlos / Erasmo Carlos (C. Malgioglio)

L'amore che mi fai
E il bacio che mi dai
Il tuo profumo sulla pelle
Non mi lascia mai

Io sono quella che ti vizia
Sono la montagna
La tovaglia, la delizia
E l'innamorata

Io sono quella che ti cura
Sono la tua dieta
La parte dei tuoi sogni
Che tu fai per me

Io sono il sole che ti scalda
L'acqua che ti bagna
La tristezza, l'amarezza
Sola senza te

Sono in fondo la tua chiave
Che tu giri a vuoto
Per entrare nell'intimo dei miei segreti
Tu per me sei un problema
Prelibato o proibito
Tu sei la mia vita

Innamorata Io sono di te
Tanto, troppo ma sempre di te
Quando manchi il mio cuore, lo sai
Che non parla, non beve, non mangia
E' triste

Io vivo ma solo di te
Innamorata io sempre di te
Hai preso il mio cuore fra le dita
E lo tieni in galera per tutta la vita

Nelle mie braccia tu ci stai
Non ti addormenti mai
In fondo sono la tua ombra
L'allegria di te

Senza di te Io non lo so
In quale parte sto
Se dentro un cuore grande
Cuore di un'amante

Tu sei il dolce Il mio digiuno
L'uomo mio perfetto
La bevanda preferita al gusto prediletto
Tu sei il chiaro dei miei occhi
Sei la mia conquista
La tristezza che mi resta senza una richiesta

Sei l'amore che alimenta la mia fantasia
Sei il sogno, la mia festa e la mia allegria

Tu per me sei un problema
Prelibato o proibito
Tu sei la mia vita

Innamorata Io sono di te
Tanto, troppo ma sempre di te
Quando manchi Il mio cuore, lo sai
Che non parla, non beve, non mangia
E' triste

Io vivo ma solo di te
Innamorata io sempre di te
Hai preso il mio cuore fra le dita
E lo tieni in galera Per tutta la vita

Innamorata io sono di te
Tanto, troppo ma sempre di te
Quando manchi Il mio cuore lo sai
Che non parla, non beve, non mangia
E' triste...

19 de janeiro de 2008

18 de janeiro de 2008

Roberto Carlos "Só você não sabe"

Clipe da Canção "Só você não sabe"... (Roberto Carlos)... =)novo cd roberto carlos - duetos 2

Roberto Carlos e Paulo Gracindo...

"Não quero ver você triste"

Na noite de Natal de 1974 foi ao ar o primeiro Especial de Roberto Carlos.

Em um dos números deste especial Roberto Carlos tocou violão enquanto Paulo Gracindo declamou "Não quero ver você triste". Roberto cantou a letra que não consta na gravação desta música.

"Olha o céu
Repara o mar
Há muito mais pra se olhar
Não quero ver você tão triste assim

Eu te amo tanto
Que seu pranto
Fez-se canto pra mim
Sorria por favor
Tenha esperança"

17 de janeiro de 2008

Roberto Carlos canta no Festival de SanRemo...


Roberto Carlos canta no Festival de SanRemo... a música: Canzone per te na 1ª Versão.

"La festa appena cominciata
É già finita
Il cielo non é più con noi
Il nostro amore era l'invidia di chi é solo
Era il mio orgoglio la tua alegria

É stato tanto grande ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto te
La solitudine che tu mi hai regalatto
Io la coltivo come un fiore

Chisà se finirà
Se un nuovo sogno
La mia mano prenderà
Se a un'altra io deró
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te

É stato tanto grande ormai
Non as morire
Per questo canto e canto te

Chisà se finirà
Se un nuovo sogno
La mia mano prenderà
Se a un'altro io diró
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te

É stato tanto grande ormai
Non as morire
Per questo canto e canto te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te"

letra gentilmente cedida pelo GUMA - Grupo Um Milhão de Amigos)

15 de janeiro de 2008

Cavalcata (Cavalgada)



Cavalcata (Cavalgada) - 1978
Roberto Carlos - Erasmo Carlos (C. Malgioglio)

Cavalcherò tutta la notte
Per una strada colorata
Ti bacerò senza amicizia
Ti toccherò con più malizia

Mi aggrapperò ai tuoi capelli
Ti ruberò momenti belli
attenderò un tuo appello
Ogni strapazzo, ogni tua resa

Mi perderò in questa alba
Per ritrovarli nel mio abbraccio
E alla fine dell'amore
La tua stanchezza sarà il cuore

Se Io sapessi in questo istante
che sono poi l'unico amante
Mi sentirei come un gigante
O niente più che un bambino

Arsura sento senza te
Il corpo no, non sa perchè
Se amore non mi hai detto mai
Tu dimme almeno come fai

Arsura Io ti chiamo Io
Arsura Io amore mio
Se tu potessi amarmi dentro
Di fuori ameresti me

Arsura Io ti chiamo Io
Arsura Io amore mio

14 de janeiro de 2008

Domattina Io e te (Café da Manhã)




Domattina Io e te (Café da Manhã) - 1979
Roberto Carlos - Erasmo Carlos (Sergio Bardotti)

Domattina Io e te
Ci faremo portare un caffé
Ti verrai a accucciare da me
Mi aprirari le tu braccia
Sulla tua faccia
Il disordine di questa stanza
Sembra quasi di stare in vacanza
Non alziamoci più

Domatinna Io e te
E la fiamma che già si riaccende
Il caffé sarà freddo, fa niente
Dammi ancora un minuto

Che ora é?
Che t'importa del tempo là fuori
Sento già che di me t'innamori
Non ti lascio andar via

Anzi, mi sa
Che al lavoro neanch'io vado più
Se stai con me
Mille buone ragioni
Io le ho

Domattina Io e te
Non prendiamo nemmeno un impegno
Da quant'é che pensiamo ad un sogno
Che ci porti lontano?

Quando più tarde
Ci alzeremo ad aprire le tende
Sarà buio, la notte si accende
Ordiniamo la cena
Ordiniamo la cena

13 de janeiro de 2008

Anna (Ana)



Anna (Ana) - 1971

Roberto Carlos - Erasmo Carlos (C. Malgioglio)

Tutto il tempo che ho vissuto
Per cercare il mio cammino
Mi è servito per capire
Che non son felice solo...
Oh, oh, Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te
Tutta questa vita é niente
Ora che non sei più mia
Tutto cominciò quel giorno
Quando te ne andasti via...
Oh, oh, Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te
Anna ti ricordi la mia casa
Quando eri stanca dell’amore al mattino
Ora se mi sveglio nella notte
Mi sembra strano non trovarti piú vicino
Oh, oh, Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te
Ora non c’è più speranza
Non c’è più la primavera
Tutto cominciò a morire come le ombre della serà
Oh, oh, oh, Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te
Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te
Anna, Anna, Anna
Oh, oh, oh, oh, Anna...
Quanta nostalgia di te

-------------------------------------- Tradução

Todo o tempo que vivi
para encontrar o meu caminho
me serviu pra entender
que não sou feliz sozinho.

Oh, oh, Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Toda esta vida é nada
agora que tu não és mais minha,
tudo começou naquele dia
quando foste embora.

Oh, oh, Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Ana, lembras da minha casa,
quando estavas cansada do amor de manha?
Agora, se acordo durante a noite,
me parece estranho não encontrar-te mais pertinho.

Oh, oh, Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Agora não há mais esperança,
não há mais a primavera,
tudo começou a morrer
com as sombras da noite.

Oh, oh, oh, Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

Ana, Ana, Ana,
oh, oh, oh, oh, Ana,
quanta saudade de ti.

12 de janeiro de 2008

Ancora Con Te (Outra Vez)



Ancora Con Te (Outra Vez) - 1979
Isolda (Sergio Bardotti)

Tu che sei
Tra le tante esperienze
Quella che ho ancora in mente
Quella che più mi preme
Tu che sei
Degli amori che ho avuto
Il più complicato
E il più semplice insieme

Tu che sei il mio sbaglio più giusto
E la piú strana storia che han scritto di me
E' per questo e per altro
Che anchi cosi
Tornerei
Ancora con te

Tu che sei
La bugia più sincera
La battuta più seria
Che ho detto mai

Tu che sei
Il brivido più antico
E l'amore più amico
che ho avuto mai

Dei ricordi
Che mi fan compagnia
Tu sei la nostalgia
Che sempre vorrei

E cosi,
Anche solo cosi
Sono ancora con te

Ho scordato
Che volevo scordare
Ho pensato
Che era sciocco pensare

Ho capito
che non posso capire
Ma solo accettare
Che non ti avrò più

Tu che sei
Il mio grande rimedio
E la solo perfidia
Che accetterò

Tu che sei
La mia pace, l'affanno
E il più stupido inganno
Che mai soffrirò

Dei ricordi
Che mi fan compagnia
Tu sei la nostalgia
Che sempre vorrei

E cosi
Anche solo cosi
Sono ancora con te

Con te
Sono ancora con te.

Amico (Amigo)




Amico (Amigo) - 1979
Roberto Carlos - Erasmo Carlos (Sergio Bardotti)

Amico fratello di fede compagno sincero
Amico di tante avventure in un mondo straniero
Amico che parli da uomo col cuore bambino
Che sei al mio fianco dovunque mi porta il destino

Ricordo le tante battaglie per mare e per terra
Con te che vuoi solo la pace e combatti la guerra
Io so che il cuore è una casa di porte aperte
Amico tu sei la certezza nelle ore più incerte

A volte nei tempi difficili della mia vita
In cui c'è bisogno di chi sa indicare l'uscita
Con la tua parola di forza di fede e di volo
Mi dai la certezza che io non rimango mai solo

Amigo fratello di fede di notte e di giorno
Sorriso ed abbraccio di festa se faccio ritorno
Che sai dire le verità con le frase più aperte
Amico tu sei la certezza nelle ore più incerte

Non dovrei nemmeno dire tutto questo che ti dico
Ma è bellissimo sapere che tu sei un grande amico
Non dovrei nemmeno dire tutto questo che ti dico
Ma è bellissimo sapere che Io ho un grande amico

Cartaz Raro de Roberto Carlos...



10 de janeiro de 2008

Enamorado de la novia de un amigo (Namoradinha de um amigo meu)

Enamorado de la novia de un amigo (Namoradinha de um amigo meu)

Estoy amando locamente a la enamorada de un amigo fiel
Y sé que es un pecado pero no se como puedo suceder
Un dia sin querer
De pronto la adore
Y cuyo amor a todos le oculte

No sé ni lo que hago
Ellos dos ignoran lo que yo sienti
Y vivo habergonzado
Pensando si supieran que la quiero así

La tengo que olvidar
Por que vivir así
No te exagero no es para mí
Lo deve de aprender

A no querer a quien
Su amor no podrá ser mio
Por que esta henamorada de un amigo fiel
Su amor no podrá ser mio

Por que esta henamorada de un amigo fiel
Un dia sin querer
De pronto la adore
Y cuyo amor a todos le oculte

No sé ni lo que hago
Ellos dos ignoran lo que yo sienti
Y vivo habergonzado
Pensando si supieran que la quiero así

La tengo que olvidar
Por que vivir así
No te exagero no es para mí
Lo deve de aprender

A no querer a quien
Su amor no podrá ser mio
Por que esta henamorada de un amigo fiel
Su amor no podrá ser mio

Por que esta henamorada de un amigo fiel
Oh, No!!
Su amor no podrá ser mio
Por que esta henamorada de un amigo fiel

9 de janeiro de 2008

Se fosse vero (Você não sabe)

Esta é a música 'Se fosse vero', versão em italiano de 'Você não sabe', gravada pelo Rei em 1983. A letra em italiano ficou por conta da poetisa Anna Lamberti-Bocconi e também da própria Ornella Vanoni.


Se fosse vero (Você não sabe)
Roberto Carlos e Erasmo Carlos (Anna Lamberti-Bocconi, Ornella Vanoni)


Se tu sapessi quante cose io farei
e poi le rifarei
se tu sapessi fino a dove arriverei
fidandomi di te
arriverei dove si inventano i pensieri
ti porterei dove la fine non esiste
per dirti poi con la mia voce così triste
che tu non sei per me

Se tu sapessi com'è l'ansia del tuo cuore
è tanto uguale a me
e la ragione del mio sguardo più lontano
è per cercare te
Se il mondo fuori è il confine della mente
la fantasia dei miei sogni mi consente
di averti qui dentro di me continuamente
anche se non ci sei

Se fosse vero che ti amo tanto
senza fatica ti starei per sempre accanto
ma non è vero e non sai quanto
non c'è ferita io non sanguino per te

Vorrei sentirti fra le braccia e sulla pelle
averti sempre qui
e poi sposarti cento giorni e cento notti
per dirti sempre sì
le labbra non si staccherebbero dal mondo

8 de janeiro de 2008

L'appuntamento (Sentado à beira do caminho)

L'appuntamento (Sentado a`beira do caminho)
Roberto Carlos; Erasmo Carlos; Bruno Lauzi

Ho sbagliato tante volte ormai che lo so già
Che oggi quasi certamente
Sto sbagliando su di te
Ma una volta in più che cosa può cambiare
Nella vita mia

Accettare questo strano appuntamento
È stata una pazzia
Sono triste tra la gente che mi sta
Passando accanto
Ma la nostalgia di rivedere te
È forte più del pianto

Questo sole accende sul mio volto
Un segno di speranza.
Sto aspettando quando ad un tratto ti vedrò
Spuntare in lontananza

Amore, fai presto, io non resisto
Se tu non arrivi non esisto
Non esisto, non esisto
È cambiato il tempo e sta piovendo
Ma resto ad aspettare
Non m'importa cosa il mondo può pensare
Io non me ne voglio andare.

Io mi guardo dentro e mi domando
Ma non sento niente
Sono solo un resto di speranza
Perduta tra la gente.amore è già tardi e non resisto
Se tu non arrivi non esisto
Non esisto, non esisto

Luci, macchine, vetrine, strade tutto quanto
Si confonde nella mente
La mia ombra si è stancata di seguirmi
Il giorno muore lentamente.

Non mi resta che tornare a casa mia
Alla mia triste vita
Questa vita che volevo dare a te
L'hai sbriciolata tra le dita.

Amore perdono ma non resisto
Adesso per sempre non esisto
Non esisto, non esisto

7 de janeiro de 2008

Naufragio (Seu Corpo)

Naufragio (Seu Corpo)
Roberto Carlos e Erasmo Carlos (Anna Lamberti-Bocconi, Ornella Vanoni)

Mi risveglio sul tuo corpo
come il vento che accarezza
un oceano senza sponde
sul tuo corpe le mie mani
scivolando dolcemente
accompagano le onde
Sul tuo corpo la sconfitta
è una vittoria
e ogni attimo mi perdo
negli abissi che nasconde
respirando il tuo respiro che mi incanta
io mi riconsegno a te

Naufragando nel tuo corpo
in una pace infinita
il tuo ritmo mi trascina
mi respiri nei pensieri
poi ti fermi nel mio cuore
come unica regina
e come rosso del corallo in fondo al mare
mi basta il bianco del tuo seno per capire
sono un corsaro che riposa sul tuo corpo

Naufragando nel tuo corpo
in una pace infinita
la tua calma mi trascina
tu mi ruoti nelle vene
poi riposi sul mio cuore
dolcissima regina

E come il rosso del corallo in fondo al mare
mi basta il bianco del tuo seno per capire
sono un corsaro che riposa sul tuo cuore

E alla tua bocca io mi arrendo per capire
come mi è dolce naufragare in questo mare
sono un corsaro che riposa nel suo porto.

6 de janeiro de 2008

Dettagli (Detalhes)


Dettagli (Detalhes)  
Roberto Carlos e Erasmo Carlos (Bruno Lauzi)

E' inutile tentare di dimenticare,
per molto tempo ancora nella vita tu
dovrai cercare
dettagli cosi' piccoli che tu
non sei ancora pronto per capire
ma che comunque contano per dire
chi siamo noi...

Se vedi un'altra donna camminare
sulla tua via
i te ricordi quando c'ero io
la colpa e' sua

il ritmo bilanciato del suo passo
sono ritagli di dettagli, senno' perche'
ti stai immediatamente ricordando
proprio di me.

Io so che un'altra donna sta inventando
una frase fatta
di parola come quella che ho gia' detto io
mi sembra matta
non credo che ti voglia cosi' tanto bene
errori di grammatica lei non ne fa
e senza errori non si ha mai felicita'.

E se farai l'amore con qualcuno
fallo tacendo
perche' se dici a un altra il nome mio
ti stai sbagliando

non tutti hanno piacere di sentire
parlare di qualcuno che non c'e'
sono dettagli che fanno capire
che pensi a me.

Non dire che nel cuore non ti resta
Più' quasi niente
a furia di dettagli stai cambiando
e già' si sente
la piccola scintilla fa il grande incendio
L'amore tuo non può' morir cosi'
comunque se tu hai bisogno di qualcosa
io sono qui...

5 de janeiro de 2008

Me quiero casar contigo (Quero me casa contigo)

Me quiero casar contigo (Quero me casa contigo)
Carlos Alberto - Adilson Silva - Cláudio Moreno

La, La, La, La....
La, La, La, La....

Me quiero casar contigo
no me des razón para jugar de ti
sabes que te quiero y que te esté muy lejos
te prometo que pronto a tú lado volveré

Me quiero casar contigo
no me abandones tiene compasión
la cosa que yo tengo más miedo en la vida
es saber que un día puedo perder tú corazón

amor no vayas a las fiestas
porque tal vez de mí te puedas olvidar
yo pienso en ti
y se pierdo tú cariño
me Dios del cielo que será de mí

yo pienso en ti
y se pierdo tú cariño
me Dios del cielo que será de mí

La, La, La, La....
La, La, La, La....

Me quiero casar contigo
no me abandones tiene compasión
la cosa que yo tengo más medo en la vida
es saber que un día puedo perder tú corazón

amor no vayas a las fiestas
porque tal vez de mí te puedas olvidar
yo pienso en ti
y se pierdo tú cariño
me Dios del cielo que será de mí

yo pienso en ti
y se pierdo tú cariño
me Dios del cielo que será de mí

La, La, La, La....
La, La, La, La....

4 de janeiro de 2008

Me quiero casar contigo (Quero me casa contigo)

Me quiero casar contigo (Quero me casa contigo) 
Carlos Alberto - Adilson Silva - Cláudio Moreno

Me quiero casar contigo
No me abandones
Tenme compasión
La cosa que más temo
En esta vida
Es saber que un día
Pueda perder tu corazón

Me quiero casar contigo
No me abandones
Tenme compasión
La cosa que más temo
En esta vida
Es saber que un día
Pueda perder tu corazón

No hables ni siquiera en broma
Que un día tú de mí te puedas olvidar
Vivir sin ti o perder tu cariño
Mi dios del cielo que será de mí
Vivir sin ti o perder tu cariño
Mi dios del cielo que será de mí

Me quiero casar contigo
No me abandones
Tenme compasión
La cosa que más temo
En esta vida
Es saber que un día
Pueda perder tu corazón

No hables ni siquiera en broma
Que un día tú de mi te puedas olvidar
Vivir sin ti o perder tu cariño
Mi dios del cielo que será de mí

Vivir sin ti o perder tu cariño
Mi dios del cielo que será de mí
Oh dios del cielo que será de mí

Oh que será de mí
Oh que será de mí
Dios que será de mí

3 de janeiro de 2008

Loco por tu amor (Louco por você)

Loco por tu amor (Louco por você) - (Careful, Careful) (Vance - Pockriss)

Besa mi amor
Sus besos todo día quiero tener
Soy cada vez más loco
Loco, loco por tu amor

Cariños mi amor
Yo tengo para ti y quiero ser
Muchas veces más loco
Loco, loco por tu amor

Yo quiero gritar y el mundo me oirá
Como soy feliz así
Vivo a cantar, vivo a sonreír
Con amor que hay dentro de mí

Oye mi amor
La vida entera yo quiero vivir
Diciendo que soy loco
Loco, loco por tu amor

Besa mi amor
Sus besos todo día quiero tener
Soy cada vez más loco
Loco, loco por tu amor

Cariños mi amor
Yo tengo para ti y quiero ser
Muchas veces más loco
Loco, loco por tu amor

Yo quiero gritar y el mundo me oirá
Como soy feliz así
Vivo a cantar, vivo a sonreír
Con amor que hay dentro de mí

Oye mi amor
La vida entera quiero vivir
Diciendo que soy loco
Loco, loco por tu amor

Loco por tu amor
Loco por tu amor

Cariños mi amor
Yo tengo para ti y quiero ser
Muchas veces más loco
Loco, por tu amor

Yo quiero gritar y el mundo me oirá
Como soy feliz así
Vivo a cantar, vivo a sonreír
Con amor que hay dentro de mí

La vida entera yo quiero vivir
Diciendo que soy loco
Loco, por tu amor

Loco por tu amor
Loco por tu amor

Loco por tu amor
Loco por tu amor

2 de janeiro de 2008

Raridade...

Nos anos 60 a turma da Jovem Guarda inspirava a criatividade e muitos produtos eram oferecidos aos jovens...


1 de janeiro de 2008

A Che Serve Volare (Por isso eu corro demais)




A Che Serve Volare (Por isso eu corro demais) - 1968
Roberto Carlos (Daniele Pace)

Veloce come il vento, io correvo verso te
la strada sempre uguale scompariva agli occhi miei
ma a che serve volare, sempre volare,
quando l'amore non aspetta piu' te......
ti vedevo nello specchio, eri bella come allora
sembravi la regina del tramonto e dell'aurora
ma a che serve volare, sempre volare
quando l'amore non aspetta piu' te...

ma nel fondo di ogni uomo la speranza sempre c'e'
per questo che correvo come il vento verso te
io volevo credere a un miracolo chissa',
io volevo credere a un miracolo ma...
ma a che serve volare, sempre volare
quando l'amore non aspetta piu' te......

io tornavo lentamente dopo aver visto te
la strada nel ritorno era lunga come mai
ma a che serve volare, sempre volare
tanto il mio amore non mi vuole mai piu'

se veloce come il vento io correvo verso te
piangendo come un bimbo io tornavo a casa mia
ma a che serve volare, sempre volare
quando l'amore non aspetta piu' me...
a cosa serve volare, sempre volare...

-------------------------------------- Tradução

Veloz como o vento eu corria na tua direção,
a estrada sempre igual desaparecia aos olhos meus.
Mas pra que serve voar, sempre voar,
quando o amor não te espera mais.

Te via no espelho, eras bela como antes,
parecias a rainha da noite e da aurora.
Mas pra que serve voar, sempre voar,
quando o amor não te espera mais.

Mas no fundo de cada homem a esperança sempre tem,
por isto que corria como o vento na tua direção.
Eu queria acreditar a um milagre, quiçá,
eu queria acreditar a um milagre, mas.

Mas pra que serve voar, sempre voar,
quando o amor não te espera mais.
Eu voltava lentamente depois der ter visto a ti,
a estrada na volta era longa como nunca.

Mas pra que serve voar, sempre voar,
tanto o meu amor não me quer nunca mais.
Se veloz como o vento eu corria na tua direção,
chorando como um menino eu voltava para a casa minha.

Mas pra que serve voar, sempre voar,
quando o amor não me espera mais.

Pra que serve voar! Pra que serve voar!

Vídeo: Roberto Carlos cantando 'A Che Serve Volare'

Compartilhe com seus amigos!

Related Posts with Thumbnails